Kefir Krepki secco BIO 1,5% di grassi caseari 250g

Kefir Krepki secco BIO 1,5% di grassi caseari 250g

Il Kefir Krepki secco con l’1,5% di grassi caseari è prodotto secondo il metodo tradizionale da grani di kefir con latte sloveno, pastorizzato, tipizzato, non omogeneizzato e senza aggiunte o additivi. È anche chiamato la bevanda dei centenari del Caucaso.

Vantaggi del consumo regolare del kefir tradizionale:

  • Migliora la flora intestinale e la digestione in quanto è un simbiotico naturale (contiene probiotici e prebiotici). L’effetto dei prebiotici è importante, dato che i prebiotici assicurano un effetto più intenso rispetto ai batteri probiotici.
  • Con esso, insieme a un pasto sano e leggero, apporterete all’organismo importanti vitamine naturali (A, E, B1, B2, B6, B12, biotina, acido folico), minerali (potassio, calcio, ferro, magnesio, sodio, rame, zinco, fosforo) e aminoacidi essenziali.
  • Dato il basso contenuto di lattosio sarà più facile per le persone in età matura consumarlo.
  • Diffondetelo a livello locale, dato che è prodotto con latte sloveno (biologico) non omogeneizzato,
  • È privo di conservanti e additivi.

A chi raccomandiamo particolarmente il kefir?

Lo raccomandiamo a chi:

  • desidera una digestione più ordinata e una flora intestinale equilibrata,
  • ha bisogno di un pasto ipocalorico che contribuisca a perdere peso,
  • sta lavorando per rafforzare il sistema immunitario, in quanto è noto che l’intestino costituisce la maggior parte delle cellule del sistema immunitario,
  • ha assunto antibiotici e vuole ripristinare l’equilibrio della flora intestinale,
  • fa sport e vuole seguire una dieta sana,
  • è esposto a stress, che può avere un effetto molto negativo sulla flora intestinale,
  • apprezza il cibo coltivato localmente e biologicamente.

Prodotto secondo il metodo naturale tradizionale

La produzione del kefir Krepki secco avviene in modo tradizionale, con grani di kefir e con latte sloveno, pastorizzato, tipizzato e non omogeneizzato. Mlekarna Krepko è l’unica nell’UE che produce kefir da veri grani di kefir. Pertanto durante il processo di fermentazione si formano CO2 naturale, acido lattico, etanolo e altri nutrienti che influenzano il gusto del kefir prodotto in modo tradizionale.

Se confrontiamo il kefir prodotto tradizionalmente con lo yogurt o il latte acido, anch’essi prodotti caseari fermentati, troviamo che lo yogurt contiene un massimo di tre batteri, e lo stesso vale per il latte acido: il più importante dei tre è il kefir tradizionale, perché oltre al numero enorme di microrganismi, oltre un centinaio, contiene anche lieviti. Il Kefir è considerato il re indiscusso dei prodotti caseari fermentati!

Utilizzo del kefir nella preparazione di piatti

Il kefir viene usato nella preparazione di zuppe calde o fredde, di condimenti per insalate, per gelati, torte, muffin e dolci, pancake e waffel, per il pane e altri prodotti da forno, per frappé e smoothy, come salsa per fiocchi e gnocchi o come salsa per arrosto di carne.

Con il kefir possiamo creare in molti altri modi. Per un perfetto inizio di giornata, con il kefir possiamo preparare una colazione fantastica. Può essere arricchito con frutta fresca o secca, cannella e semi. Ottima anche la torta di mais arricchita con kefir, per la quale bastano pochi ingredienti base – e si cuoce in poco più di mezz’ora!

 

Valore nutrizionale (medio in 100 g)

Proteine 3,2 g
Carboidrati 3,9 g
  di cui zuccheri* 3,9 g
Grassi 1,5 g
    acidi grassi saturi 1,0 g
Fibre alimentari 0 g
Sale (naturalmente presente)** 0,1 g
Valore energetico 270 kJ/64 kcal

* Senza aggiunta di zuccheri
* * Il contenuto di sale è dovuto esclusivamente al sodio presente naturalmente.

[]